Cerca

Laboratori di Chimica Applicata – ACLabs

L’attività di ricerca del gruppo che opera nei Laboratori di Chimica Applicata è essenzialmente focalizzata su tematiche tipiche della scienza e della tecnologia dei materiali inorganici non metallici, con particolare riferimento ai materiali micro e mesoporosi, ai materiali leganti e ai materiali ceramici non tradizionali. In questi ultimi anni, raccogliendo l’eredità della “Scuola Napoletana” di Chimica Applicata, che da oltre mezzo secolo si occupa di materiali zeolitici e leganti, grande attenzione è stata rivolta alla evoluzione di tali materiali sfruttando gli strumenti innovativi che la scienza e la tecnologia dei materiali mette oggi a disposizione (dalle metodologie sperimentali e diagnostiche alle elaborazioni modellistiche) e alla ricerca di nuovi settori applicativi.

Principali ambiti di Ricerca:

  • Sintesi, funzionalizzazione e caratterizzazione di materiali adsorbenti e scambiatori ionici nanoporosi;
  • Valutazione delle proprietà adsorbenti di materiali nanostrutturati per la cattura di CO2, la purificazione di biogas e lo stoccaggio di energia termica;
  • Sviluppo di adsorbenti e catalizzatori monolitici a porosità gerarchica per applicazioni energetico-ambientali;
  • Sviluppo di sistemi innovativi per lo stoccaggio chimico di idrogeno mediante tecniche di nano-confinamento di composti idrogenati in materiali nanoporosi;
  • Modifica superficiale di materiali zeolitici, mediante l’impiego di surfattanti, chitosano e specie ioniche, per la rimozione di contaminanti anionici e contaminati emergenti;
  • Impiego di materiali zeolitici naturali e sintetici, modificati superficialmente utilizzando tensioattivi o molecole green per la realizzazione di carrier a lento rilascio di farmaci;
  • Studio dell’interazione tra zeoliti naturali e sintetiche con dopamina, per la realizzazione di sistemi di rimozione di contaminanti emergenti;
  • Sintesi e caratterizzazione di vernici antiossidanti “green” (Cromo Free) per il settore aeronautico;
  • Studio di materiali ecosostenibili: impiego di materiali naturali, sintetici e da riciclo nel confezionamento di malte pozzolaniche, fibro-rinforzate e geopolimeriche;
  • Sintesi e caratterizzazione di schiume ceramiche ibride (organiche-inorganiche) basate su materiali naturali ed ecosostenibili;
  • Sintesi e caratterizzazione di materiali ceramici tradizionali ed avanzati da precursori silico-alluminatici naturali e sintetici;
  • Studio e caratterizzazione di materiali nanostrutturati per la protezione e consolidamento di superfici lapidee naturali ed artificiali.

Laboratori presenti:

Laboratorio di diffrattometria e spettroscopia IR

Ref. Paolo Aprea
- XRPD (Panalytical XPERT PRO) - FTIR (Perkin Elmer Spectrum 3)

Laboratorio di porosimetria - CeSMA

Ref. Domenico Caputo)
- Porosimetro a gas (Micromeritics ASAP 2020)
- Porosimetro ad intrusione di mercurio (Micromeritics AutoPore II)

Laboratorio di microscopia ottica ed elettronica

Ref. Benedetto De Vito
- Microscopio ottico a contrasto di fase (Zeiss)
- Microscopio a scansione elettronica (SEM, Cambridge) con associata microanalisi (EDS, Oxford)

Laboratorio di caratterizzazione materiali adsorbenti

Ref. Domenico Caputo, Paolo Aprea
- Micro-Bilancia McBain
- Gas-cromatografo (Varian)

Pubblicazioni più rilevanti:

Principali progetti di ricerca finanziati:

  1. Manifacture of artificial aggregates by means of multi step cold bonding pelletization of harzadous and non-harzardous wastes; 2022-2025; PRIN 2020, MIUR
  2. NANOCER – Nanostructured Porous Ceramics for Environmental and Energy Applications; 2019-2022; PRIN 2017, MIUR
  3. IDRICA – Laboratorio Integrato per il monitoraggio, controllo e gestione ottimale Delle Risorse IdriChe e Ambientali; 2017-2021; POR CAMPANIA FESR 2014/2020, Regione Campania
  4. AD.A.M.O. – ADditive mAnufacturing applicata ad impianti Medicali per favorire l’Osseoincorporazione; 2016-2018; Horizon 2020 PON I&C 2014-2020, MiSE
  5. Fuel Cell Lab – Sistemi innovativi e tecnologie ad alta efficienza per la poligenerazione; 2014-2016; PON03PE_00109, Regione Campania-MIUR
  6. Smart Generation – Sistemi e tecnologie sostenibili per la generazione di energia; 2014-2016; PON03PE_00109, Regione Campania-MIUR
  7. IMM – Interiors con Materiali Multifunzionali; 2014-2016; PON03PE_00109, Regione Campania-MIUR
  8. Sirena – Sviluppo e Industrializzazione Sistemi a Radiofrequenza e Finestre elettromagnetiche; 2011-2015; Contratto di Sviluppo Regionale, MiSE-Regione Campania
  9. Wisch – Work Into Shaping Campania’s Home; 2013-2015; PON FESR 2007-2013; MiSE-Regione Campania

Partnership:

  1. ST Microelectronics S.r.l. 
  2. Aerosoft S.p.A. (Gruppo Trefin)
  3. 3DnA S.r.l.
  4. Maddaloni Cementi S.r.l. (gruppo Colacem)
  5. Leonardo S.p.A – Aircraft Division
  6. Italiana zeoliti S.p.A.
  7. Ceramiche Mo.MA S.p.A.
  8. MA.RE snd di Renzo Vacondio &C
  9. QPQ sas

Settore/i ERC (European Research Cuncil):

PE5 Synthetic Chemistry and Materials
New materials and new synthetic approaches, structure-properties relations, solid state chemistry, molecular architecture, organic chemistry

  • PE5_1 Structural properties of materials
  • PE5_3 Surface modification
  • PE5_4 Thin films
  • PE5_6 New materials: oxides, alloys, composite, organic-inorganic hybrid, nanoparticles
  • PE5_9 Coordination chemistry
  • PE5_12 Chemistry of condensed matter
  • PE5_13 Homogeneous catalysis

PE8 Products and Processes Engineering
Product and process design, chemical, civil, environmental, mechanical, vehicle engineering, energy processes and relevant computational methods

  • PE8_2 Chemical engineering, technical chemistry
  • PE8_3 Civil engineering, architecture, offshore construction, lightweight construction, geotechnics
  • PE8_11 Environmental engineering, e.g. sustainable design, waste and water no treatment, recycling, regeneration or recovery of compounds, carbon capture & storage

Parole chiave:

Materiali nanoporosi
Adsorbimento
Scambio ionico
Funzionalizzazione
Rilascio controllato di farmaci
Materiali ceramici
Materiali cementizi supplementari
Geopolimeri
Scarti di costruzioni e demolizioni
Beni culturali

Docenti e ricercatori:

Paolo Aprea

Domenico Caputo

Bruno De Gennaro

Fabio Iucolano

Barbara Liguori

Valentina Roviello

Assegnisti di Ricerca e Dottorandi:

  1. Ing. Assunta Campanile
  2. Ing. Enrica Luzzi
  3. Ing. Marianna Orrico
  4. Ing. Carlo Gravino

Altri componenti:

Prof.ssa Marina Fumo – DICEA
Prof.ssa Brigida Silvestri – DICEA
Ing. Arch. Gigliola D’Angelo – CITTAM

Altri componenti non afferenti all'Ateneo:

Prof. Francesco Pepe – Università del Sannio
Ing. Ilaria Capasso – Università di Chieti-Pescara
Dott.ssa Letizia Verdolotti – IPCB-CNR
Dott.ssa Luciana Lisi – STEMS-CNR
Ing. Stefano Cimino – STEMS-CNR
Ing. Fortunato Migliardini – STEMS-CNR
Dott.ssa Mariamelia Stanzione – IPCB-CNR
Dott.ssa Fabiana Tescione – IPCB-CNR

Hai bisogno di informazioni?

Aliquam ut ullamcorper odio. Vestibulum id suscipit enim. Mauris lacinia ligula elit, ac porta ex mollis sit amet. Sed semper, lectus in cursus elementum, eros lacus convallis quam, in pulvinar erat neque a nibh.

[ninja_form id=1]

Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari al suo funzionamento. Per maggiori dettagli, consulta la nostra Cookie Policy. Continuando la navigazione, acconsenti all’uso di questi cookie.