Presentazione Vettura UNINA Corse

Il giorno 19 Ottobre alle 15:00 nell’Atrio dell’edificio di Piazzale Tecchio si terrà la cerimonia di presentazione della prima vettura di formula SAE Student realizzata da “Federico II”.
Copia di Allegato di posta elettronica

La Formula SAE

La Formula SAE è una competizione internazionale tra studenti universitari organizzata dalla Society of Automotive Engineers (SAE), che prevede la progettazione, la produzione di un’auto da corsa e la partecipazione ad un campionato, che prevede una serie di prove in base alle qualità del progetto, dell’efficienza ingegneristica, dell’idea di business, e prove su circuito.
Ogni squadra deve progettare, costruire, testare e sviluppare il prototipo per la partecipazione agli eventi.
La competizione è nata nel 1981, con lo scopo di dare agli studenti universitari la possibilità di confrontarsi in ambito internazionale con realtà operanti principalmente nel settore automobilistico in nove eventi annuali, organizzati direttamente dalla SAE in collaborazione con le associazioni nazionali di ingegneri e tecnici dell’automobile.
Tutti i nove eventi ufficiali (3 in Europa, 4 in America, 1 in Asia e 1 in Oceania) devono rispettare un unico regolamento tecnico e sportivo.
L’idea ispiratrice della Formula SAE è quella di far immergere gli allievi durante il percorso degli studi in una esperienza che è molto vicina a quella reale lavorativa, impostando il lavoro secondo l’ipotesi che un’azienda virtuale sia committente per il Team per la realizzazione di un prototipo di vettura con caratteristiche conformi al regolamento.
Le attività che bisogna svolgere per realizzare il progetto si concretizzano per forza di cose in un forte e costruttivo collegamento tra le aziende ed i giovani laureandi delle Università.
Nel 1999 la manifestazione approda in Europa con l’evento Formula Student a Silverstone, Inghilterra, vedendo l’ingresso di molte nuove Università: l’attuale numero di partecipanti su scala mondiale è di oltre 400 atenei!!

Associazione UninaCorse

UninaCorse è un’associazione costituita di docenti ed allievi dell’Università Federico II di Napoli, nata nel 2010 e rifondata nel 2015 con lo scopo di promuovere la progettazione e realizzazione di un auto da corsa per partecipare al campionato di FORMULA SAE.
Dal 2015 il presidente e Faculty Advisor dell’associazione è il nostro Prof. Luigi Nele, il segretario è il Sig. Andrea Strino (uno degli studenti responsabili del progetto), il tesoriere è il Dott. Flavio Farroni.
Fanno parte dell’associazione:
prof. Antonio Langella
prof. Fabio Bozza
Prof. Adolfo Senatore
Prof. Enrico Armentani
Prof. Stanislao Patalano

A partire da UninaCorse si è formato un Team di lavoro costituito di studenti dell’Ateneo Federiciano che lavora per perseguire lo scopo.
Il team è ad oggi composto da 40 studenti provenienti per il momento dalle Scuole di Ingegneria ed Economia, che hanno raccolto la sfida di portare l’Ateneo Napoletano in una delle competizioni motoristiche più importanti al mondo, anche con il supporto di un nutrito numero di Professori e tecnici provenienti dai vari settori dell’Ateneo Federico II, nel ruolo di coordinatori scientifici, e con la collaborazione di alcuni di essi nello sviluppo di determinate tecnologie.

Il DICMAPI partecipa anche  con il contributo dei tecnici del laboratorio di tecnologie – per materiali, caratterizzazioni, strutture, tecnologie di fabbricazione e fabbricazione in officina.

La mission di UninaCorse

La didattica competitiva è un’esperienza senza eguali per gli studenti dell’Università: stimola gli allievi a dare il meglio di se stessi, crea spirito di gruppo e motivazione, preparando i futuri professionisti mediante il coinvolgimento in una concreta esperienza che parte dalle conoscenze acquisite nello studio per fonderle con lo sviluppo della capacità di lavorare in gruppo, di rispettare e far rispettare gli impegni, della capacità di individuare i fornitori e trattare con essi, così come di impostare relazioni tecniche ed economiche e presentazioni per illustrare il progetto che hanno inteso sviluppare.
La Squadra Corse è quindi una grande palestra formativa a cui le aziende guarderanno con forte interesse.
E’ importante sottolineare il carattere fortemente interdisciplinare delle attività necessarie allo sviluppo del progetto, che, insieme con lo spirito di gruppo e la tensione agonistica, consente agli allievi di aggiungere al loro bagaglio formativo competenze di elevato livello.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati